Oracle Big Data Appliance

Oracle Big Data Appliance è un sistema ingegnerizzato per l’acquisizione, l’organizzazione e il caricamento di dati non strutturati in un database Oracle.

Più si và avanti e più il segreto è la capacità di saper combinare hardware e software, macchine ad alte prestazioni e programmi studiati per sfruttarle a dovere. Big Data è di gran lunga la tendenza tecnologica più diffusa oggi, secondo un recente studio condotto dalla società di consulenza Capgemini, tuttavia, quasi l’80 per cento delle organizzazioni non hanno raggiunto gli obbiettivi prefissati.

Due dei più grandi ostacoli, che lo studio ha trovato, sono i silos di dati che impediscono una visione unificata e rallentano il processo decisionale, e una dipendenza da sistemi legacy per l’elaborazione e la gestione dei dati.

La costruzione della base tecnica, studiata da Oracle, necessaria per risolvere questi problemi e rendere i dati utili è stata un’impresa complessa che ha coinvolto i prodotti di diversi fornitori, con grossi problemi di integrazione, e con un ingente uso di risorse.

Nel corso di un evento, nel gennaio di quest’anno, per il lancio di sistemi ingegnerizzati di nuova generazione, Larry Ellison (Chief Technology Officer di Oracle) ha annunciato Big Data Appliance X6-2, che fornisce prestazioni più veloci e il doppio della memoria del suo predecessore, a un prezzo molto inferiore a quello di costruirsi il proprio cluster Hadoop.

BIG DATA Lifecycle

La fase di acquisizione dei dati, viene fatta con Apache Hadoop, customizzato da Oracle, i dati passano poi in un Oracle NO-SQL DB, in cui vengono organizzati e memorizzati per essere spostati o verso database relazionali OLTP o verso un Oracle Data WareHouse, questo grazie agli Oracle Big Data Connectors messi a disposizione. La fase di Organizzazione ed esplorazione viene intrapresa nel Data Warehouse, nel quale si utilizzano nuovi strumenti come Endeca. Quest’ultimo permette di creare modelli di dati dinamicamente senza la necessità della definizione di uno schema di partenza. All’ultima fase di analisi vengono applicati gli strumenti Oracle Advanced Analytics, che consentono un’analisi a più livelli. La soluzione di Oracle comprende tutto il software Cloudera Enterprise Technology, tra cui Cloudera CDH, Cloudera Manager, e Cloudera RTQ (Impala) al fine di rispondere ai più diversi requisiti di elaborazione.

Oracle BIG DATA SQL

La soluzione software basata su SQL che integra in modo trasparente i dati da fonti Hadoop, NoSQL e Oracle Database, permette alle aziende di analizzare i dati enterprise individuando le informazioni strategiche più velocemente. Un grande abilitatore alla trasformazione del business. Con un’architettura unica e la tecnologia Smart Scan ereditata da Oracle Exadata, Oracle Big Data SQL può eseguire query su tutti i form di dati strutturati e non strutturati, minimizzandone la movimentazione, per ottenere analisi decisamente più veloci di dati distribuiti su fonti Hadoop, NoSQL e Oracle Database. Questo approccio permette inoltre alle aziende di far leva sulle competenze SQL già esistenti, senza dover investire in nuovi talenti professionali e contribuendo a massimizzare le potenzialità degli investimenti tecnologici già compiuti.

Sicurezza

Grazie alle funzioni per la cifratura dei dati archiviati e di quelli in transito sulla rete, le informazioni sensibili residenti su una Oracle Big Data Appliance risultano protette dai furti e dagli accessi non autorizzati, rispettando così gli obblighi normativi. Oracle Big Data Appliance comprende funzioni di autenticazione come Kerberos, autorizzazione LDAP e Apache Sentry, e auditing (Oracle Audit Vault) che possono essere attivate al momento dell’installazione semplificando enormemente la protezione di Hadoop.

Conclusioni

Oracle fornisce una piattaforma completa (Hardware & Software) che aiuta a semplificare l’accesso all’intero patrimonio di dati, scoprire nuove informazioni, prevedere risultati in tempo reale e mantenere tutti i dati sicuri, ben organizzati e accessibili, combinando tecnologie relazionali e non relazionali in una singola architettura che sfrutta SQL, lo standard tra i linguaggi per l’accesso ai dati. Utilizzata in abbinamento con Oracle Exadata Database Machine e Oracle Exalytics, Oracle Big Data Appliance costituisce la sola architettura di settore realmente completa per l’archiviazione, la gestione e l’analisi di qualsiasi forma di dati strutturati e non strutturati, in grado di ridurre al minimo la movimentazione dei dati stessi

Ora anche in versione service in cloud.

3D-DEMO Big Data Appliance
Big Data Appliance Datasheet