Oracle X6-2 Server: con CPU Intel Xeon

Oracle Server X6-2 è il server a due socket più versatile per il data center aziendale, offre l’equilibrio ottimale di potenza di elaborazione, capacità di memoria, e capacità di I / O, in un compatto 1RU.

KEY BUSINESS BENEFITS

  • Due processori Intel® Xeon® E5-2600 CPU di quarta generazione.
  • Permette alti livelli di sicurezza pronti all’uso.
  • Accelera il Database Oracle con il disegno unico delle Oracle Flash NVMexpress sostituibili senza interrompere i servizi.
  • Per la consegna di una infrastruttura come servizio (IaaS) in ambienti cloud e virtualizzati.

Oracle Server Xeon X6-2 è stato progettato per essere il server x86 a due socket più sicuro e affidabile disponibile oggi sul mercato. E’ ideale per l’esecuzione di Oracle Database nelle distribuzioni che utilizzano SAN/NAS, e per la consegna di un’infrastruttura come servizio (IaaS) in ambienti cloud e virtualizzati che richiedono un equilibrio ottimale tra densità del core, l’uso della memoria e la larghezza di banda I/O.

Con il supporto fino a 12,8 TB, a elevata banda larga e dell’unità flash NVM Express (NVMe), Oracle Database può essere accelerato utilizzando Database Smart Flash Cache, una caratteristica di Oracle Database.

Ogni server è fornito, del rilevamento dei guasti proattivo, di diagnostica avanzata, che insieme con il firmware già ottimizzato per i sistemi operativi Oracle e la piattaforma software Oracle, offre estrema affidabilità per le applicazioni aziendali. Supporta due processori E5-2600 v4 CPU Intel Xeon, fornendo fino a 44 core totali con basso consumo energetico, e con ingombro 1RU. Questo compatto server è l’elemento ideale per costruire un’infrastruttura di calcolo ad alta efficienza senza compromettere l’affidabilità, disponibilità e facilità di manutenzione (RAS).

Costruito per le esigenze aziendali e i carichi di lavoro di virtualizzazione, questo server offre quattro slot di espansione PCIe 3.0 (due da 16x e due da 8x). Le quattro porte 10GB-T di cui è fornito liberano gli slots PCIe per ulteriore rete e connettività storage. Ogni server Oracle X6-2 include un controller RAID SAS-3 (12 Gb / sec) (in uno degli slot PCIe ) e comprende otto piccoli alloggiamenti per unità drive. Il server può essere configurato con un massimo di 9,6 TB con Hard Disk Drive (HDD) o fino a 3,2 TB di capacità flash standard drive allo stato solido (SSD). Quattro di questi alloggiamenti possono ospitare ciascuno le nuove NVMExpress SSD, con una capacità di 3,2 TB a bassa latenza e ad alta larghezza di banda flash, per una capacità totale di 12,8 TB.

Tutti i server Oracle includono tutte le funzioni e strumenti di gestione del server senza alcun costo aggiuntivo. Oracle ILOM utilizza protocolli standard di settore per fornire una gestione locale e remota sicura e completa. Le funzionalità di Oracle ILOM includono anche la gestione dell’alimentazione e il monitoraggio, il rilevamento dei guasti, e la notifica. Con il sistema di raffreddamento avanzato di Oracle, Oracle Server X6-2 raggiunge efficienza nel sistema che si traduce in risparmio energetico e nella massima operatività. Oracle Advanced System Cooling utilizza sensori di temperatura per il controllo della velocità della ventola, riducendo al minimo il consumo di energia, mantenendo temperature ottimali all’interno del server. Questi sensori di temperatura sono progettati in aree chiave di questo server per garantire un utilizzo efficiente della ventola attraverso l’organizzazione di tutti i principali sottosistemi in zone di raffreddamento. Questa caratteristica aiuta a ridurre il consumo di energia in un modo che gli altri server non possono.

I clienti con supporto Oracle Premier hanno accesso a My Oracle Support e agli strumenti di gestione multiserver in Oracle Enterprise Manager Ops Center. Oracle Enterprise Manager Ops Center, è un importante componente che consente
la gestione del sistema application-to-disk, coordina i server, lo storage e il networking per una soluzione IaaS completa di monitoraggio e il provisioning. Oracle Enterprise Manager Ops Center dispone anche di una capacità di richiesta di servizio automatizzato, per cui vengono rilevati e segnalati potenziali problemi al centro di supporto di Oracle senza l’intervento dell’utente, assicurando così livelli massimi di servizio e di supporto semplificato.

La nuova e potente famiglia di processori Intel® Xeon® E5-2600 v4 offre versatilità per carichi di lavoro diversificati. Questi processori sono progettati per sviluppare architetture di data center di nuova generazione in esecuzione su un’infrastruttura definita tramite software super potente in termini di efficienza, prestazioni e fornitura agile di servizi su applicazioni cloud native e tradizionali. Supportano i carichi di lavoro per il cloud, l’High Performance Computing, il networking e lo storage.

La famiglia di processori Intel® Xeon® E5-4600 v4 fornisce potenza di calcolo in un fattore di forma denso a 4 socket. Questa famiglia di processori offre risorse di computing ad alta densità ed efficienza energetica per supportare carichi di lavoro più ampi ed elevate densità di macchine virtuali nel vostro data center o sul cloud. Queste piattaforme server a 4 socket offrono un maggior numero di opzioni e una maggiore flessibilità per scalare la vostra infrastruttura e far crescere il vostro business.

  • One or two processors from the Intel® Xeon® processor E5-2600 v4 product family (two processors required for maximum memory and I/O configurations). Up to 22 cores per processor.
  • Up to 55 MB shared inclusive L3 cache per processor.
  • Twenty-four DIMM slots provide up to 768 GB of DDR4 ECC DIMM memory: 16 GB and 32 GB at DDR4-2400.
  • Four onboard auto-sensing 100/1000/10000 M Base-T Ethernet ports.
  • USB: six 2.0 USB ports (two front, two rear, and two internal)
  • Expansion bus: four PCIe 3.0 slots: two x16 and two x8 (one internal) slots.
  • Supports LP-PCIe cards including Ethernet, InfiniBand, FC, FCoE, and SAS HBAs.
  • Eight 2.5-inch front hot-swappable disk bays and optional DVD-/+RW drive.
  • All 2.5-inch disk bays can be populated with either HDDs or conventional SSDs.
  • 12 Gb/sec RAID HBA supporting levels: 0, 1, 5, 6, 10, 50, 60 with 1 GB of DDR3 onboard memory with flash memory backup via embedded internal SAS-3 HBA PCIe card.
  • Four of the disk drive bays are predesignated as NVMe enabled: form factor NVMe drives (12.8 TB total capacity).
  • Dedicated 10/100/1000 M Base-T network management port.
  • In-band, out-of-band, and side-band network management access.
  • Two hot-swappable and redundant power supplies, rated 91% efficiency .
  • Oracle Integrated Lights Out Manager.