Liferay è un enterprise portal, Open Source e scritto in java, distribuito con licenza GNU LGPL e opzionalmente con licenza commerciale. Consiste di tre parti: un kernel (Liferay Portal), che funge da base per le applicazioni e i contentuti, un content management system (Liferay CMS) e una suite di applicazioni per realizzare collaboration e social networks (Liferay Collaboration). E’ basato su un’architettura service-oriented (SOA), che rende possibile lo sviluppo di applicazioni, chiamate portlet, a partire dai servizi web esistenti.

Slide background

Queste portlet sono delle applicazioni web scritte in java, concepite per essere inserite all’interno di un portale, definite negli standard JSR-168 e JSR-286. Le portlet sono componenti che definiscono il markup della singola applicazione all’interno delle pagine del portale, sono gestite da un portlet container ed un portal server, che è responsabile di servire le pagine al browser. Insieme questi due sistemi costituiscono l’infrastruttura del portale necessaria al deployment delle applicazioni.
TAI Software Solutions da oltre 8 anni realizza portali basati su tecnologia Liferay e può vantare una serie di progetti, in diversi settori di mercato e tipologie di portale.

Referenze

Regione Toscana

T.A.I è soggetto attuatore del progetto OSCAT (Open Source CATalogue) di Regione Toscana, e come tale è responsabile della progettazione e gestione della Piattaforma per lo sviluppo collaborativo di software aperto, adottate ed integrate nelle infrastrutture regionali. Sempre nell’ambito del progetto OSCAT, TAI, ha realizzato e rilasciato in produzione un’evoluzione di Liferay Social Office, pacchettizzazione di Liferay Portal specificamente rivolta agli ambienti di community e lavoro collaborativo, adottata da Regione per gli utenti della Rete Telematica Regione Toscana (oltre 600 Enti distribuiti su tutto il territorio regionale). TAI ha inoltre fornito a Regione Toscana numerose soluzioni software basate su Liferay Portal, tra cui ricordiamo:

  • il prodotto software TAI Survey Builder, piattaforma per la costruzione, pubblicazione e compilazione on-line di questionari, utilizzato da diverse Direzioni Regionali per la raccolta di dati di feedback e citizen satisfaction e le conseguenti elaborazioni statistiche;
  • applicazioni per il monitoraggio sull’utilizzo dei Data-Base del Fascicolo Sanitario Elettronico;
  • l’integrazione di Liferay Portal nell’infrastruttura regionale di autenticazione e gestione Ruoli e Profili (ARPA) attraverso un modulo software ad-hoc (Liferay Plugin per ARPA) rilasciato e messo a disposizione di tutta la community.
  • Il portale di Regione Toscana che costituisce un sistema di facilitazione nell’accesso a contenuti e servizi che prevede una molteplicità di informazioni distinguibili per tipologia del mezzo (testi, documenti, materiali multimediali , atti, bandi, concorsi ) per valore delle informazioni che devono essere raggiungibili e fruibili da parte di soggetti differenziati per interessi, obiettivi e capacità.

Presidenza del Consiglio dei Ministri

A partire dal 2003, T.A.I ha sviluppato e messo in produzione per la PCM un vasto numero di progetti, applicazioni e sistemi software, ed ha dimensionato, predisposto e resi disponibili gli ambienti hardware/software di base richiesti per la erogazione dei rispettivi servizi. Tutti i sistemi realizzati sono applicazioni con architettura conforme al modello J2EE ed utilizzano Liferay Portal come portale di integrazione. Per tutte le soluzioni fornite, T.A.I è stata anche responsabile della gestione in produzione.

Ecco i riferimenti di alcuni dei sistemi realizzati per la Presidenza del Consiglio:

  • SICI (Sistema Informativo per il Controllo Interno) per l’Ufficio Controllo Interno.
  • SFiR (Sistema Federalismo in Rete) per il Dipartimento degli Affari Regionali.
  • SABS (Sistema Acquisizione Beni e Servizi), utilizzato da tutti i dipartimenti della PCM.
  • Guida agli Investimenti Locali per il Dipartimento per lo Sviluppo delle Economie Territoriali.
  • PAGEPA (Piattaforma Aperta per la Gestione dei Procedimenti Amministrativi).
  • SGCS (Sistema Gestione del Capitoli di Spesa).
  • SIGEPA (Sistema Informativo per la Gestione dei Procedimenti Amministrativi).
  • BD286 (Sistema Controllo Strategico).
  • SIGEF (Sistema Gestione delle Forniture).

Consiglio Regionale della Toscana

T.A.I ha realizzato il portale intranet del Consiglio Regionale della Toscana, basato sull’integrazione in Liferay Portal di portlet native e applicazioni pre-esistenti per la gestione delle richieste di supporto al personale tecnico. Nell’ambito del progetto, ha anche curato l’integrazione di Liferay nelle infrastrutture di autenticazione e gestione utenti del Consiglio Regionale, e la completa localizzazione in italiano della soluzione.

Avvocatura Generale dello Stato

Nel corso degli ultimi anni T.A.I ha sviluppato per l’Avvocatura Generale dello Stato:

  • Il sistema per la gestione documentale e protocollo informatico.
  • L’applicazione per la gestione dei flussi documentali tra Amministrazioni (le sedi centrali e distrettuali dell’Avvocatura, il Consiglio di Stato, i TAR e le altre amministrazioni pubbliche), in conformità agli standard DigitPA della Cooperazione Applicativa e Posta Elettronica Certificata.

I sistemi citati sono basati su ambienti Liferay, deployati su application server Jboss.

Consiglio di Stato

Nell’ambito degli accordi di riuso tra Pubbliche Amministrazioni, T.A.I ha recentemente fornito al Consiglio di Stato alcune delle applicazioni su piattaforma Liferay realizzate per l’Avvocatura Generale dello Stato.

Avvisatore Porto di Livorno

Per l’avvisatore del Porto di Livorno, T.A.I ha sviluppato un’applicazione per l’inserimento e la movimentazione di tutte le navi in transito nell’area portuale, consentendo il controllo del traffico navale del Porto ed un’analisi statistica delle movimentazione degli ultimi 10 anni: l’applicazione è basata su piattaforma Liferay Portal.

Scuola Superiore S.Anna

T.A.I ha fornito al prestigioso Istituto Universitario di Studi Superiori il già citato prodotto Survey Builder, realizzandone tra l’altro l’integrazione con le infrastrutture della Segreteria Didattica della Scuola.

Webred

T.A.I ha fornito a Webred, società in-house di Regione Umbria, un servizio di formazione e consulenza per la progettazione dei portali territoriali di Regione Umbria basati su tecnologia Liferay.