Oracle StorageTek Virtual Storage Manager (VSM) 7 automatizza e ottimizza l’archiviazione e la protezione dei dati con funzionalità di cloud tiering integrate in modo da poter accelerare le applicazioni, ottimizzare le operazioni di backup e archiviazione su nastro, e ridurre i costi.
Solo Oracle StorageTek VSM 7 gestisce il cloud pubblico, proprio come uno storage su disco locale.

Il Virtual Storage Manager giunto alla settima generazione, raddoppia la quantità di spazio gestibile ma sopratutto si integra nativamente con i servizi Oracle di storage in cloud. Oracle VSM 7 System è stato migliorato con l’adozione di dischi SAS 3 e con un raddoppio della capacità complessiva rispetto alla versione precedente, si possono combinare più VSM fino ad arrivare a configurazioni con 256 sistemi e 211 petabyte di storage on-premise complessivi.

In passato, le soluzioni di protezione dei dati venivano progettate concentrandosi sulla capacità di gestire la crescita esponenziale del volume di dati on-premise, ma la progettazione di VSM 7 ha seguito una dinamica del tutto differente” ha detto James Cates, senior vice president, Archive Product Development di Oracle. “Abbiamo preso in considerazione le esigenze fondamentali di sempre – migliorare le performance, raddoppiare la capacità, rendere più scalabile il sistema – ma abbiamo constatato che esiste un gap di mercato da colmare, quindi abbiamo sviluppato la funzionalità di Engineered Cloud Tiering, per consentire agli utenti di sistemi mainframe di cogliere i vantaggi del cloud”.

StorageTek VSM 7 System è stato progettato in modo da garantire l’integrazione con Oracle Storage Cloud Service – Object Storage e Oracle Storage Cloud Service – Archive Service, e mette a disposizione degli amministratori di sistemi storage una strategia per il cloud.  Un’integrazione che permette di definire policy multi-livello nella distribuzione dei dati che coprono sia le infrastrutture on-premise sia appunto il cloud.  Queste policy possono essere applicate anche in ambienti mainframe e riguardano le due parti principali dell’offerta Oracle: lo Storage Cloud Service, che è in linea con le caratteristiche di Amazon S3, e lo Storage Cloud Archive Service per l’archiviazione dei dati a cui si accede poi raramente.

Con VSM 7, Oracle offre una protezione dei dati del calibro di quella finora offerta solo nei sistemi maniframe anche agli utenti di sistemi eterogenei, e la funzionalità nativa per il tiering verso i servizi di storage e archiviazione su Oracle Public Cloud amplierà senza dubbio il potenziale di mercato” ha commentato Mark Peters, practice director and senior analyst, ESG. “Ma c’è di più: l’offerta Oracle Public Cloud di livello enterprise offre agli utenti di sistemi mainframe un’alternativa interessante e conveniente per le loro esigenze di storage”.

StorageTek VSM 7 System di Oracle offre soluzioni per proteggere i dati, che si trovino on-premise o su Oracle Public Cloud, utilizzando un unico punto da cui gestire tutti i requisiti di storage mainframe o eterogeneo. Grazie al cloud tiering nativo, i clienti hanno il vantaggio di avere una visibilità e una capacità di diagnostica end-to-end, che abbraccia sia le installazioni on-premise di StorageTek VSM 7 System sia le implementazioni su Oracle Storage Cloud Service o Oracle Storage Cloud Archive Service.

Con Oracle, ora, lo storage in cloud diventa accessibile tanto quanto lo storage on-premise. In ambito mainframe Larry Ellison di Oracle mette il nuovo VSM 7 in confronto diretto con le soluzioni IBM e in particolare la libreria virtuale TS7700, considerandolo nettamente migliore in quanto offre una capacità 34 volte superiore, una scalabilità significativamente più elevata che arriva fino a 256 StorageTek VSM 7, la deduplicazione dei dati, e il cloud tiering nativo . Più in particolare Oracle punta sulle funzioni di cifratura, dei dati su disco e su supporti rimovibili gestite dal processore Sparc M7, e sulla possibilità di creare soluzioni di disaster recovery multi-site con varie configurazioni senza compromettere le performance, utilizzando per la protezione dei dati la Silicon Secured Memory.

ORACLE VSM 7 Datasheet
ORACLE VSM 7 3D-DEMO